Rassegnatevi: la T-shirt bianca non morirà MAI!

T-shirt bianca, mai senza!

T-shirt bianca: banale o intramontabile?

“Ma che banalità la t-shirt bianca dai su!”
“Vuoi fare il figo con la maglietta intima?”
“Così son bravi tutti: jeans e maglietta bianca. Un po’ di creatività in questo mondo…”

Credetemi: ogni qualvolta leggo o ascolto frasi del genere penso :”Un bel tacer non fu mai scritto!”


Forse non ve ne rendete conto, ma sto per dimostrarvi quanto si sbaglino i detrattori della T-shirt bianca.
Forza, prendetene una e venite via con me, il resto lo farò io!

Maglietta bianca – idee ed outfits

T-shirt bianca e blazer, un must have!

Eh cari miei, c’ è poco da fare: la t-shirt bianca rocks!

E’ senza dubbio, per quanto semplice, un capo irrinunciabile del guardaroba maschile.

Il termine tempo libero va di pari passo con la nostra “amica T”, puoi farci quello che ti pare: è comoda, fresca, scazzata, giovane, super abbinabile.

Primavera/estate.
Vi propongo degli outfit très chic(vi piace la mia pronuncia?).

  • T-shirt bianca, jeans chiari skinny o regular fit a seconda dei gusti, sneakers/chelsea boots, cintura in pelle.
    Tip de l’ Allegro: se la maglietta è abbastanza lunga, tenetela in parte nei pantaloni creando un effetto asimmetrico che vi permetterà anche di mettere in risalto la cintura.
  • Maglietta bianca tenuta interamente nei pantaloni, chinos neri/blu, sneakers bianche;
  • T shirt bianca, pantaloni classici grigi, mocassini con nappine.

Autunno/inverno.

  • Amica T, jeans chiari, blazer beige, mocassini cammello con nappine;
  • T-shirt bianca, pantaloni in cotone beige, blazer blu, mocassini neri con nappine;
  • Amica T, pantaloni in cotone caki, cardigan nero/blu/rosso, scarpe monk/ stringate derby.

Per caso ho esagerato con il termine “nappine”?

Chiaramente i sopra citati sono soltanto alcuni esempi confacenti al mio gusto personale,ma potrete sbizzarrirvi fino all’ inverosimile con gli abbinamenti, tra giacche a quadri, safari jacket, trench, infiniti accostamenti cromatici con pantaloni e scarpe.

Dai sfogo al tuo estro!

T-shirt bianca David Bowie e camicia semi-aperta

Vogliamo essere sportivi per stare un po’ più rilassati ed easy?
Beh allora potremmo abbinare la nostra T-shirt bianca ad una bella felpa con cappuccio dal tocco Urban, pantaloni cargo e delle chunky sneakers.

Non è finita qui, un bell’ accostamento potremmo farlo con dei pantaloni slim fit, stringate Vans e bomberino a corredo.

Continuandoci a deliziare potremmo indossare assieme alla nostra amica T anche un bel giacchettino in suede accompagnato da pantaloni scuri e scarpe stringate in pelle.

Adesso facciamo largo ai sentimenti, al cuor non si comanda…
vogliamo parlare del blazer doppiopetto?
Creiamo un bell’ outfit dai:

  • T-shirt bianca, giacca doppiopetto celeste, pantaloni scuri in cotone e mocassini neri.

<<<Grazie, ne avevo bisogno!>>>

Dimentichiamo qualcosa?

Beh, l’ evergreen degli evergreen:

T-shirt bianca e giubbotto di pelle!
Diamo sfogo alla nostra creatività:

  • maglietta bianca, giubbotto di pelle nero(un must), jeans, chelsea boots in pelle nera;
  • T-shirt bianca, giubbotto di pelle champagne, pantaloni blu navy, chelsea boots in pelle marrone;
  • maglietta bianca, giubbotto di pelle red wine, pantaloni grigi, derby stringate in tinta col giubbotto o nere.

Idea sempre valida è la T-shirt bianca con sopra una camicia in denim o a quadri(sì, devo fare il boscaiolo gne gne…).


Tip de l’ Allegro: un’ alternativa molto cool che negli ultimi tempi gradisco particolarmente è la T shirt con sopra una bella camicia tenuta nei pantaloni e abbottonando soltanto il primo oppure i primi due bottoni partendo dal basso.


La maglietta bianca va valorizzata, non utilizzata semplicemente per coprirsi!

Anche la cultura contamina il mondo delle magliette bianche!

T-shirt bianca con stampe/lettering

Potrei vincere facile parlando di magliette bianche con stampe, scritte e disegni…e infatti lo faccio!

–> Partiamo da quelle con le scritte.
Come direbbero in Molise “the lettering is very cool”, infatti le scritte danno al look quel tono di freschezza che può davvero caratterizzare un outfit.


Ne troviamo di infinite partendo da battute di spirito fino ad arrivare a citazioni colte oppure a messaggi di impegno sociale tipo “Dio ti ha dato un gomito, alzalo!”.


Beh l’ esempio non era proprio edificante ma ci siamo capiti…

–>T-shirt con personaggi famosi
Vogliamo parlare della maglietta con personaggi famosi?


Ormai utilizzare volti noti di star o comunque di personaggi pubblici è diventata una prassi consolidata.


Infatti è molto comune vedere in giro persone più o meno giovani indossare T-shirt a sfondo bianco caratterizzate da volti o in generale immagini di star, filosofi, pensatori, personalità della cultura pop o della musica in generale.

Spessissimo mi capita di vedere T- shirt simpatiche raffiguranti intellettuali come Einstein o Nietzsche, grandi artisti come David Bowie(H&M qualche anno fa gliene dedicò una) o Michael Jackson, Madonna, Lady Gaga, Kanye West, o ancora star di Hollywood come Steve McQueen, Marilyn Monroe o me(what?!).

Arte, musica e cultura che si intrecciano: questo è il bello della “contaminazione“, credo infatti che sia uno dei concetti più belli del mondo perchè ci permette di espandere i nostri orizzonti e di creare idee alle quali non saremmo arrivati da soli.


Proprio per questo, trovo utile attingere anche dagli outfit femminili(leggi articolo) per cogliere accostamenti che probabilmente non considereremmo.


Personalmente, è guardando com’ era vestita una ragazza che ho imparato ad apprezzare una t-shirt bianca con su un blazer bianco.

Missione compiuta!

T-shirt bianca e gilet nero: that’s it!

Visto dove si può arrivare partendo da una semplice T-shirt bianca?


Come dico sempre non occorre mai dar nulla per scontato e bisogna tener la mente sempre aperta.


Con ciò non voglio dire che debba piacerci qualsiasi cosa ci passi davanti, ma sicuramente non dobbiamo chiudere gli occhi e dire NO a prescindere!

E’ stata una bella avventura dai, come sempre ti lascio con un abbraccio e appuntamento alla prossima!

L’ Allegro – aka Francesco Allegretta
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *